Anlas winter Grip e i chiodi di BestGrip, un bel Mix per divertirsi su neve e ghiaccio!
Non essendo dei tester famosi come quelli di moto.it, motociclismo o Motoretto; e nemmeno viaggiatori famosi come Johnatan Narcisio, per convincere questi due marchi a farci provare i loro prodotti ci siamo congelati sette camicie.

Anlas Winter Grip

Anlas Winter Grip

Potevamo fare come tutti, andare fino in montagna, scattare due foto e tac. Il gioco è fatto.

A noi queste cose però non piacciono. Quando proviamo qualcosa, ci piace farlo nelle condizioni peggiori.

Alla fine se anche tu vai in moto è perché ti piace soffrire (ma anche no! n.d.r.) quindi sei alla ricerca costante di trovare qualcosa fuori dalla comfort-zone. Altrimenti andresti in macchina con musica a manetta e le palle al caldo.

Anlas Winter Grip

Anlas Winter Grip

Alcuni mi avevano suggerito l’Elefant. Ma cazzo l’ho già fatto un paio di volte e qualche anno succede che non becchi nemmeno la neve. Sono solo 1600 km. Troppi pochi per capire veramente una gomma (Cazzata, ma andava bene per convincersi)

Così parte la malsana idea di Nordkapp. Lì le condizioni sono veramente avverse. Così dicono.

Di sicuro in inverno di neve e ghiaccio ne troveremo. Un po’ come cercare la sabbia nel deserto, dicono che li sia pieno.
Due anni fa ci andai per vedere se veramente era così ed era pieno sì. dopo un paio di giorni ne avevo i coglioni pieni.
(Ok, il freddo gli ha definitivamente fottuto il cervello n.d.r.)

In men che non si dica ci troviamo a dare gas in nord Europa.

Fino ad Oslo non abbiamo avuto problemi, strade un po’sporche, ma si viaggiava senza tanti problemi.

Da Olso in poi, a causa del ghiaccio abbiamo deciso di mettere i chiodi. Dal momento che non è proprio un lavoro velocissimo (circa 2 ore a moto) abbiamo deciso di metterne solamente 100 chiodi circa a gomma. In moto tale da velocizzare un po’le operazioni.

Nei giorni dopo, avvitammo anche gli altri mancanti, al fine di avere maggiore feeling sul ghiaccio.

Dopo esserci consultati con i due magici Fratelli Maffeis, proprietari dell’azienda BestGrip abbiamo deciso di montare due tipologie di chiodi:

· Ant. mod: 3000B

· Post. mod: 1300

Entrambi i chiodi si sono rivelati fantastici, sono chiodi che vanno bene sia su un fondo ghiacciato che asfaltato.
Abbiamo fatto circa 4000km divertendoci a fare traversi sulle strade ghiacciate sulla media dei 90km/h.
Vi posso garantire che se non devi fare una frenata brusca sono una figata. Altresì, iniziate a stringere le chiappe..

Anlas Winter Grip

Anlas Winter Grip

Emiliofullgas in veste di tester/Ingegnere di MLGP ha voluto, per ben due volte, fare la prova dell’Alce.
E grazie a dio l’ha passata alla grande! Questo merito dei chiodi e delle gomme di certo non del suo manico!!!

Devo dire due cose che ci tengo a sottolineare:

Le gomme Anlas: sulla neve non sono niente di che, un buon tassello è sempre meglio. Dove fanno veramente la loro sporca figura invece è invece sul viscidino (non ghiaccio) e lì veramente capisci di che pasta sono fatte. Hanno un grip che ti fa venire voglia di dare gas anche in inverno.

Se andate in moto tutto l’anno, queste sono le gomme perfette.

Su un manto stradale nevoso si passa senza problemi. Ma vi giuro che sul viscidino hanno una trazione pazzesca.
Con 160cv partiva raramente il traction control.

A differenza del tassello, quando l’asfalto è viscido rischi di toccare le orecchie senza trovarti steso tipo foca (Sì la foca è carina, ma se ti va male, sei tipo foca contro i bracconieri, stessa foto ma con molto più rosso)

Ora passiamo alle note dolenti.

Sempre il nostro ingegnere dei materiali ha voluto mettere veramente sotto torchio questo prodotto ed essendo dei tester di MLGP abbiamo voluto provarle anche ad alte velocità.
Se si usano su un fondo innevato la accoppiata gomma e chiodi vanno alla grande.

Quando si passa invece ad un fondo asfaltato privo di neve l’attrito dei chiodi sull’asfalto, complice l’alta velocità, potrebbe causare l’esplosione dello penumatico, EmilioFullGas ha potuto assaporare questa simpatica esperienza.

Anlas Winter Grip

Anlas Winter Grip

Non preoccupatevi! Questo potrebbe succedere solo a velocità sostenuta per molto tempo.
In questo caso dopo circa un’ora che viaggiavamo tra i 160 km/h e i 210 km/h.
Solo successivamente, grazie ai dati del navi, abbiamo appreso che la gomma di Emiliofullgas è scoppiata ai 179 km/h.

Grazie a dio EmilioFullGas è rimasto in piedi e non ci sono state conseguenze tragiche.

Insomma se viaggiate con i chiodi ai 130km/h non avrete problemi, ma se fate i somari (o i Tester) fate attenzione!
E assicuratevi di avere la copertura del carro attrezzi oltre che un equilibrio da far invidia a Graham Jarvis the King.

Mi chiederete ora: ma che usura hanno?
Difficile dirvelo, noi ci abbiamo percorso circa 9500km. Di cui circa la metà su strade innevate. Questo vuol dire usura quasi pari a 0.
Una volta rientrati a Torino, le gomme sembravano quasi nuove.

Un’ultima cosa:
Per non rischiare la foratura dello pneumatico una volta inseriti i chiodi avevamo due scelte:
• Usare un liquido antiforatura, sempre fornito da Bestgrip, sui nostri Tubeless
• Usare le camere d’aria rinforzate e perdere i vantaggi del Tubeless

Anlas Winter Grip

Non avendo uno storico su viaggi lunghi con il liquido antiforatura, abbiamo deciso di mettere le camere d’aria. E per abbassare ulteriormente il rischio di foratura ne abbiamo messe due! Una vecchia camera avvolgeva quella nuova. In modo tale, nel caso i chiodi avessero passato il copertone di poco non rischiavi la foratura. In foto noterete il segno lasciato dai chiodi una volta inseriti. Liquido o camere d’aria sono fondamentali, a meno che non vogliate spingere.

Insomma se dovete viaggiare in inverno su strade con neve la gomma Anlas winter Plus è perfetta. E se trovate anche il ghiaccio, la soluzione migliore sono i chiodi di BestGrip.

Ovviamente questo discorso vale solo su Strade, con condizioni estreme. In Fuoristrada ci stiamo mobilitando per fare dei Test con le nostre puttanone, ma ci servirà ancora del tempo. Continuate a seguirci e se avete dubbi..SCRIVETECI!